Completata la mappatura dell’infestazione di ailanto nel Parco

Si è conclusa la fase di mappatura dell’intera superficie del Parco. Attraverso numerosi sopralluoghi gli agenti dei 4 Comandi Stazione (Altamura, Andria, Gravina e Ruvo) e del CTA operanti sul territorio hanno perlustrato a tappeto il Parco censendo tutte le piante di ailanto presenti e inserendole su una mappa con tutte le informazioni relative alle caratteristiche dell’area infestata. Sono state censite 405 aree infestate e 212 piante isolate o piccoli gruppi. Il risultato finale è una mappa in formato elettronico Kmz. (Per visualizzarla è necessario installare Google earth)